Creazione o distruzione di valore?

_dji2Sul numero di dicembre de L’Impresa, all’interno della rubrica Back to Basics, commento un estratto del libro “Valuation.  Measuring and Managing the Value of Companies” di Tom Copeland, Tim Koller e Jack Murrin di McKinsey. Il libro esalta il tema della creazione del valore e punta ad insegnare ai manager come massimizzare il cash flow. Pur riconoscendo l’importanza fondamentale di remunerare correttamente gli azionisti, personalmente ritengo che questa impostazione sia negativa per il futuro dell’azienda (e quindi per il ritorno economico di medio periodo agli azionisti).

Chi è interessato può scaricare il mio articolo qui: “L’impresa è un essere vivente non una macchina”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...