Reti spaziali: Marc Barthelemy all’Università di Cagliari

Ho ricevuto da Linkalab l’invito a segnalare un’iniziativa interessante.

Da lunedì 7 a mercoledì 9 febbraio 2011 Marc Barthelemy condurrà un ciclo di lezioni sulle Reti Spaziali presso il Dipartimento di Fisica dell’Università di Cagliari.

Capita molto spesso che i sistemi complessi siano organizzati sotto forma di reti, con nodi e vertici contestualizzati in uno spazio. Reti di trasporto e mobilità,  internet, reti di telefonia mobile, reti elettriche, reti sociali e di contatto, reti neurali: sono tutti esempi in cui lo spazio è determinante. Capire struttura ed evoluzione delle reti spaziali diventa, dunque, cruciale per numerosi campi di studio: dall’urbanistica all’epidemiologia.

Marc Barthelemy lavora dal 1992 al Commissariato per l’energia atomica e le energie alternative di Parigi. I suoi interessi si rivolgono alle applicazioni di Fisica teorica ai sistemi complessi. In particolare, ha lavorato su sistemi complessi, epidemiologia teoretica e altri problemi nei sistemi urbani. Attualmente opera presso l’Istituto di Fisica teorica del CEA a Gif-sur-Yvette e il Centro di analisi e di Matematica sociale della Scuola di Alti studi sulle scienze sociali di Parigi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...